Calzature di sicurezza comode

0
314
Tempo di lettura: 5 min
Comfortable safety shoes - safetyshoestoday

La comodità è un desiderio che non hanno solo gli operai, ma, oserei dire, chiunque abbia necessità di stare in piedi o di camminare a lungo. Chi lavora ha un bisogno essenziale di calzature di sicurezza comode. Una delle proprietà che rendono una scarpa comoda, e aiutano a prevenire gli infortuni, è l’ammortizzazione.Comfortable safety shoes - safetyshoestoday

Le norme sulle calzature di sicurezza comode aiutano ad evitare danni ai talloni causati da impatto, ma è anche utile conoscere qualche dettaglio tecnico sulle soluzioni ideate dai produttori specializzati.

In questo articolo ti dirò come fare se hai bisogno di scarpe antinfortunistiche comode che garantiscano il comfort oltre alla sicurezza, e lo farò spiegandoti alcune delle caratteristiche tecniche più importanti dei sistemi di ammortizzazione.

Il mercato offre un’ampia scelta di calzature di sicurezza dotate di tali sistemi. Ti garantisco che ti stupirai di quanto sia facile trovare il modello più giusto per te!

L’esigenza di indossare scarpe di sicurezza comode

  • La tua stazione di lavoro è fissa, e stai fermo in piedi per ore?
  • Nel tuo lavoro cammini in lungo e in largo?
  • Sali su e già da un camion continuamente?
  • Sposti pesi?

In tutti questi casi hai decisamente bisogno di scarpe antinfortunistiche comode e provviste di ammortizzazione.

Calzature di sicurezza comode sul mercato

Ora ti spiegherò cosa offre il mercato, e a quali specifiche tecniche devi guardare per il modello più adatto alle tue esigenze.

I problemi derivanti dal mancato uso di scarpe antinfortunistiche comode con un buon sistema d’ammortizzazione sono diversi, quali tallonite, mal di schiena, irrigidimento della muscolatura delle gambe, e perfino mal di testa, per non parlare di dolori peggiori.

 

tallonite

E’ per questo che ti raccomando caldamente di procurarti un paio di scarpe antinfortunistiche con ammortizzazione.

Calzature di sicurezza comode: le soluzioni

Le migliori soluzioni per proteggere I tuoi piedi dall’impatto col suolo sono: assorbimento d’energia nel tallone (marcatura “E” nella scarpa) e vari tipi di suole e di solette interne.

PRIMA SOLUZIONE: “E” assorbimento d’energia nel tallone

La normativa europea è dalla tua parte: nella UNI EN ISO 20345 e nella UNI EN ISO 20347 sono inclusi dei plus tecnici chiamati:

E”: è un test specifico condotto sulle calzature di sicurezza per testare l’assorbimento dell’energia di impatto nella regione tallonare (il test è svolto con un macchinario che esercita una pressione con un cilindro sul tallone della calzatura, che include la soletta).

Il valore minimo di questo assorbimento di energia deve essere di 20J. Risultati maggiori indicano un assorbimento d’energia anche migliore. Generalmente, i risultati di questo test non vengono pubblicati dal produttore. Tuttavia, a volte il risultato del test “E” è indicato.

SECONDA SOLUZIONE: tipi di suola

Le suole sono realizzate con una varietà di materiali, ma generalmente le classi principali sono:

  • PU MONO DENSITA’: generalmente questa è una delle suole più comode e meglio ammortizzanti, perché realizzate con un composto poco denso e quindi molto leggero e che attutisce molto bene. Per capire quanto bene ammortizzi, in genere basta guardare lo spessore della suola: più è spessa, meglio è.
  • PU/PU – PU/TPU – PU/GOMMA: in genere assorbono gli urti molto bene perché la suola intermedia (detta intersuola, posta fra la tomaia e la suola esterna) è fatta di un composto a densità molto bassa.
  • GOMMA MONO DENSITA’: in generale ha una capacità di ammortizzazione più bassa, perché la suola è costituita da una gomma a densità più elevata. Ciò significa che se non viene accoppiata ad altri materiali, come il PU o l’EVA, assorbe gli impatti con meno efficacia di altri. Ciò nonostante, la gomma mono densità è un materiale raccomandato per applicazioni in ambiti specifici.
  • EVA/GOMMA: fra i materiali usati per le suole ammortizzanti delle scarpe antinfortunistiche, l’EVA è uno dei più leggeri ed è usato anche per le calzature sportive. Generalmente è un materiale con elevata capacità di assorbimento degli impatti, in particolare quando la scarpa è nuova. L’EVA, infatti, non vanta il miglior “effetto memoria” tra i materiali, quindi dopo un certo tempo di utilizzo il materiale si comprime e l’ammortizzazione si riduce.

TERZA SOLUZIONE: solette interne

Questa è una delle caratteristiche attualmente più studiate da parte dei produttori. Quando stai valutando se comprare o meno un paio di scarpe antinfortunistiche, ti consiglio vivamente di controllare la soletta interna. Scriverò un post specifico su questo argomento. Nel frattempo, ti consiglio di leggere il mio articolo sulle scarpe antinfortunistiche e accessori per problemi ai piedi.

Esistono diversi tipi di solette interne, ovvero:

  • ammortizzanti;

  • di diversi spessori;

  • di diversi materiali;

  • con gel;

  • realizzate con materiali che assorbono gli impatti (D3OPORON).

[consiglio_esperto]

Queste sono le soluzioni che ti consiglio quando cerchi un paio di scarpe antinfortunistiche con ammortizzazione.

Ora devi scegliere il tuo paio di scarpe antinfortunistiche con sistema di ammortizzazione. C’è un’enorme quantità di prodotti sul mercato, che vengono definiti calzature di sicurezza confortevoli, per aiutarti a proteggerti da traumi nell’area tallonare.

Non dimenticare di controllare il tipo di suola esterna, di soletta interna e, se possibile, il grado di assorbimento d’energia, se la marcatura “E” è indicata dal produttore.

Una volta che avrai selezionato, fra le tante, il tuo modello di scarpe antinfortunistiche con ammortizzazione, il tuo problema sarà risolto, perché sarai protetto dagli impatti risultanti dal contatto con il terreno, protezione fornita dalla suola e dalla soletta interna.

Il risultato? Meno dolori a piedi, schiena e muscolatura, e meno possibilità di mal di testa.

Ti garantisco che se usi il giusto modello di calzature di sicurezza con ammortizzazione, la tua esperienza lavorativa sarà migliore.

Scarpe antinfortunistiche comode selezionate da SafetyShoesToday:

€70.90
in stock
3 new from €70.90
Amazon.it
€106.00
121.00
in stock
16 new from €105.00
Amazon.it
Free shipping
€96.11
105.00
in stock
9 new from €93.60
Amazon.it
Free shipping
€95.49
107.00
in stock
19 new from €90.00
Amazon.it
Free shipping
€109.00
in stock
6 new from €109.00
Amazon.it
Free shipping
Last updated on 29/06/2020 6:11 AM

€87.62
in stock
3 new from €67.53
Amazon.it
€89.02
in stock
5 new from €89.00
Amazon.it
Free shipping
€87.99
in stock
4 new from €67.53
Amazon.it
Free shipping
€46.11
in stock
2 new from €46.11
Amazon.it
Free shipping
€83.36
in stock
3 new from €83.36
Amazon.it
Free shipping
€124.64
in stock
4 new from €119.00
Amazon.it
Free shipping
€118.50
in stock
3 new from €118.50
Amazon.it
Free shipping
Last updated on 29/06/2020 6:11 AM

Ecco alcune tra le migliori solette interne presenti sul mercato:

€19.99
in stock
1 new from €19.99
Amazon.it
€18.99
in stock
1 new from €18.99
1 used from €17.87
Amazon.it
Free shipping
€17.95
21.95
in stock
2 new from €17.95
Amazon.it
Free shipping
€21.95
in stock
2 new from €21.95
Amazon.it
Free shipping
€18.99
29.99
in stock
1 new from €18.99
Amazon.it
Free shipping
Last updated on 29/06/2020 11:25 AM

Cosa ne pensi di questo articolo sulle scarpe antinfortunistiche comode?

Hai punti da aggiungere? Domande da porre al nostro esperto?

Scrivi il tuo commento qui sotto!

Articolo precedenteCalzature di sicurezza con protezioni per le caviglie “AN”
Articolo successivoCalzature di Sicurezza impermeabili “WR”
Robert Frog
Sono nato a Londra nel 1975 e qui tutt’ora risiedo. Potrei definirmi, riassumendo in poche parole la mia lunga carriera lavorativa, un grande esperto del mondo del piede. Subito dopo il diploma in Scienze Motorie ho iniziato a lavorare in un’ortopedia nella quale si realizzavano plantari su misura per persone con problemi del piede. Nel 1999 sono stato assunto come Key Account Manager in una nota catena di calzature antinfortunistiche e altri dispositivi di protezione individuale. Tra i miei clienti avevo numerose industrie, che visitavo regolarmente per comprendere le esigenze dei lavoratori, sia in termini di protezione che di comfort. Durante questi anni ho consolidato le mie conoscenze sulle problematiche del piede. Non solo: ho studiato con attenzione i prodotti che proponevo: frequentando corsi, partecipando a fiere di settore e, spesso, raccogliendo l’invito delle aziende produttrici a visitare gli stabilimenti. Ho potuto, così, osservare da vicino le tecniche e i materiali con cui vengono prodotte le migliori scarpe antinfortunistiche. Dal 2015 collaboro con la PPE Academy per la redazione dei contenuti di Safety Shoes Today.

Nessun Articolo da visualizzare

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui