Le migliori scarpe antinfortunistiche per benzinai

0
881
Tempo di lettura: 3 min
scarpe antinfortunistiche per benzinai safety shoes today

Sei per caso un benzinaio o svolgi comunque lavori da benzinaio? In quest’articolo parlerò delle migliori scarpe antinfortunistiche per benzinai.scarpe antinfortunistiche per benzinai safety shoes today

Ogni lavoro ha diverse caratteristiche e rischi, e ogni lavoratore dovrebbe indossare le calzature antinfortunistiche adatte alla propria professione per essere protetto adeguatamente.

Esistono tipi specifici di scarpe antinfortunistiche per benzinai? Se la risposta fosse affermativa, tu le stai indossando?

Andiamo a scoprire tutto su questo tipo di lavoro e sulle scarpe antinfortunistiche consigliate per questo tipo di lavoro:

  1. ambienti di lavoro
  2. rischi
  3. quali sono le scarpe antinfortunistiche consigliate?

1) AMBIENTI DI LAVORO

I benzinai lavorano nelle stazioni di servizio i cui impianti servono per la distribuzione del carburante agli utenti finali. Le mansioni del benzinaio consistono nel rifornimento dell’impianto trasferendo il carburante dall’autocisterna ai serbatoi, allo stoccaggio e all’erogazione della benzina, diesel o gpl.

Oltre a queste mansioni, il benzinaio si adopera in vari servizi aggiuntivi, come piccola manutenzione, autofficina, lavaggio, vendita di prodotti per auto e a volte è presente anche il servizio bar.

L’ambiente di lavoro del benzinaio è connotato da un’area circoscritta asfaltata, coperta da una pensilina, pali per l’illuminazione, pompe per l’erogazione, serbatoi interrati e piccoli box per la vendita di prodotti, oltre a un’area lavaggio e a volte un bar.

Si lavora a distanza ravvicinata con sostanze altamente pericolose e infiammabili, su piani di calpestio spesso bagnati, scivolosi e con veicoli in transito. Anche se in presenza di pensilina, non sono neutralizzati gli effetti degli agenti atmosferici .

Per controllare i livelli si è costretti a salire sulle cisterne, a sollevare i tombini dei serbatoi interrati e per il rifornimento si deve gestire il tubo di erogazione in modo che non sia di intralcio alle manovre e gestire le code dei mezzi in transito.

2) RISCHI

Ecco una lista dei rischi per i tuoi piedi dai quali ti devono proteggere le migliori scarpe antinfortunistiche per benzinai:

  1. rischio incendio ed esplosione, anche se raro, ma dagli effetti devastanti
  2. entrata di carburante nella scarpa, rischio di contaminazione dei piedi
  3. schiacciamento delle dita dei piedi da parte di veicoli
  4. scivolamento e caduta

Come puoi vedere, ci sono diverse situazioni in cui si corre il rischio di farsi male. Lavorare in sicurezza è un tuo diritto e un tuo dovere, quindi devi procurarti un buon paio di scarpe antinfortunistiche per il tuo tipo di lavoro, e scegliere consapevolmente il modello che ti protegga di più ma che sia anche comodo.

Nel caso specifico ti raccomandiamo di scegliere delle scarpe antinfortunistiche ESD che hanno un livello di antistaticità maggiore e che quindi scongiurano ulteriormente il rischio di generare scariche elettrostatiche. Se l’ambiente è molto umido scegli delle S3 ESD, se invece è molto caldo scegli delle S1P ESD

3) QUALI SONO LE SCARPE ANTINFORTUNISTICHE CONSIGLIATE?

Le migliori scarpe antinfortunistiche per benzinai consigliate da SafetyShoesToday sono:

Last updated on 27/06/2020 4:44 AM

 

Una volta che avrai scelto, fra i tanti modelli, quello più adatto alle tue esigenze, lavorerai in maggior sicurezza.

Ti assicuro che userai le giuste calzature di sicurezza, vivrai una miglior esperienza di lavoro.

Cosa ne pensi delle scarpe antinfortunistiche per benzinai?

Hai qualche punto da aggiungere?

Lasciaci un commento qua sotto!

Articolo precedenteScarpe da boscaiolo: le migliori scarpe antinfortunistiche da acquistare
Articolo successivoLe migliori scarpe antinfortunistiche per banconieri
Robert Frog
Sono nato a Londra nel 1975 e qui tutt’ora risiedo. Potrei definirmi, riassumendo in poche parole la mia lunga carriera lavorativa, un grande esperto del mondo del piede. Subito dopo il diploma in Scienze Motorie ho iniziato a lavorare in un’ortopedia nella quale si realizzavano plantari su misura per persone con problemi del piede. Nel 1999 sono stato assunto come Key Account Manager in una nota catena di calzature antinfortunistiche e altri dispositivi di protezione individuale. Tra i miei clienti avevo numerose industrie, che visitavo regolarmente per comprendere le esigenze dei lavoratori, sia in termini di protezione che di comfort. Durante questi anni ho consolidato le mie conoscenze sulle problematiche del piede. Non solo: ho studiato con attenzione i prodotti che proponevo: frequentando corsi, partecipando a fiere di settore e, spesso, raccogliendo l’invito delle aziende produttrici a visitare gli stabilimenti. Ho potuto, così, osservare da vicino le tecniche e i materiali con cui vengono prodotte le migliori scarpe antinfortunistiche. Dal 2015 collaboro con la PPE Academy per la redazione dei contenuti di Safety Shoes Today.

Nessun Articolo da visualizzare

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui